Prendi un appuntamento

     Info line: 0773 611219

LA GINECOMASTIA – SENO MASCHILE

La ginecomastia è un anomalo sviluppo della ghiandola mammaria nell’uomo che determina l’apparenza quasi femminile del seno. L’intervento chirurgico che restituisce virilità ad un torace maschile è la correzione della ginecomastia.
La condizione è spesso confusa con la pseudo-ginecomastia, in apparenza simile, ma costituita soltanto da un eccesso adiposo. Questa seconda condizione può essere corretta mediante una liposuzione localizzata.
La ginecomastia può essere dovuta a cause diverse quali un’anomalia della ghiandola mammaria, disturbi ormonali o cromosomici, obesità (pseudo-ginecomastia).
Il problema (a meno che non sia causato dall’assunzione di particolari farmaci come i gastroprotettori o quelli prescritti nelle cure ormonali antitumore) può essere risolto solo chirurgicamente.
L’intervento chirurgico è di breve durata, si svolge in anestesia locale + sedazione ed il paziente è in grado di tornare a casa già dopo qualche ora dall’intervento.
Nella ginecomastia si interviene praticando una minuscola incisione (sottile e poco visibile, grazie all’utilizzo del laser) ed asportando il disco della ghiandola mammaria assieme al tessuto adiposo in eccesso.