Prendi un appuntamento

     Info line: 0773 611219

LASER VASCOLARE / CAPILLARI

Antiestetici Capillari, sono i nemici della bellezza delle gambe .

RISPONDIAMO ALLE DOMANDE CHE SPESSO CI FATE
Quale è il periodo migliore per il trattamento dei capillari? Si può fare il trattamento in prossimità dell’estate?
Si può fare da 30 giorni dopo e 30 giorni prima all’esposizione solare (o ai raggi uva uvb artificiali), considerando pero’ che se non si ha in programma di esporsi al sole a breve, il trattamento può essere fatto anche in giugno.

Si tratta di un intervento chirurgico ambulatoriale?
No, è un trattamento ambulatoriale non chirurgico.

QUALE LASER UTILIZZATE?
Il Laser Lumenis M 22™ (certificato FDA). Consente di effettuare un valido trattamento non invasivo per tutti i tipi di inestetismi di natura vascolare degli arti inferiori, attualmente viene considerato il sistema laser che può dare i migliori risultati per le teleangectasie degli arti inferiori, sia per quelle superficiali di colore rosso che quelle più profonde di colore blu.

In che cosa consiste il trattamento?
La luce laser emessa sul capillare da trattare interagisce con l’emoglobina contenuta in esso generando calore che causa la coagulazione del sangue stesso ottenendo la chiusura del capillare.

QUANTE SESSIONI SONO NECESSARIE?
Di norma due o tre sessioni (a distanza di 20-30 giorni) sono necessarie per trattare lo stesso capillare o la stessa vena, ma talvolta può essere necessaria una sola sessione o talvolta quattro: dipende dal tipo e dal calibro del capillare o vena e dalle caratteristiche di ciascuna persona.
Quali sono i costi del trattamento?
Da Pulsinelli Medical Center di listino il costo è 150 euro a seduta, varia solo se ci sono promozioni in atto.
Verifica ora sul sito last minute: www.pulsinellishop.it


Perché si rompono i capillari?

I capillari sono i più piccoli vasi sanguigni dell’organismo che collegano le arterie alle vene. Quando questi capillari si restringono o si allargano rapidamente, le loro pareti, che sono molto sottili, possono strapparsi e il sangue può fuoriuscire, facendo comparire così delle linee sottili di colore rosso o viola sulla pelle.
Mentre queste linee spesso non sono dolorose, non sempre provocano danni al sistema circolatorio, possono risultare antiestetiche.
Proprio per questa ragione si ricorre ad un trattamento laser per i capillari per rimuoverli.

Un sistema innovativo per eliminarli nel Pulsinelli Medical Center è la scleroterapia con il LASER LUMENIS® M22 (certificato FDA).
Il laser emette un breve impulso di luce che viene selettivamente assorbito dai globuli rossi all’interno delle vene indesiderate. Ciò comporta la distruzione delle vene indesiderate con effetti minimi sul tessuto circostante.
Il laser fornisce all’esterno il raffreddamento delle zone circostanti per non danneggiarle, mentre la sua azione rimane quella di colpire in modo mirato i vasi sanguigni da eliminare sotto la pelle.
Una buona risposta è visibile dopo 1 o 2 trattamenti.
Le Vene più grandi sono a volte meno sensibili e possono richiedere un trattamento aggiuntivo .

 

UN TRATTAMENTO MIRATO PER ELIMINARE I CAPILLARI
I capillari rotti quando si presentano come una ragnatela sono noti anche come teleangectasie.
Le Teleangectasie sono piccoli vasi superficiali (il calibro di questi vasi varia tra 0,1 e 3 millimetri) eccessivamente dilatati, che si possono formare su qualsiasi parte del corpo, in modo particolare sul viso e sulle gambe.

Per chi soffre di fragilità capillare accompagnata da capillari rotti, il laser rappresenta un trattamento mirato. L’Energia della luce del laser è concentrata solo sulla zona da trattare, viene poi trasferita dal laser alla vena, provocandone la chiusura, e il riassorbimento dai vasi sanguigni. Poiché la vena non trasporta più sangue, viene riassorbita ed eliminata in modo fisiologico dall’organismo; così si eliminano i capillari rotti.

LA SOLUZIONE: Trattamento con Laser
Il sistema innovativo che il Poliambulatorio Medico Pulsinelli utlilizza per eliminarli è la scleroterapia con il laser M22 della Lumenis (certificato FDA).
Il laser emette un breve impulso di luce che viene selettivamente assorbito dai globuli rossi all’interno delle vene indesiderate. Ciò comporta la distruzione delle vene indesiderate con effetti minimi sul tessuto circostante.
Il laser fornisce all’esterno il raffreddamento delle zone circostanti per non danneggiarle, mentre la sua azione rimane quella di colpire in modo mirato i vasi sanguigni da eliminare sotto la pelle.
Una buona risposta è visibile dopo 1 o 2 trattamenti.
Le Vene più grandi sono a volte meno sensibili e possono richiedere un trattamento aggiuntivo .

 

I capillari sono un inestetismo cutaneo che colpisce moltissime persone, coloro che hanno una pelle sottile o chiara presentano molte teleangectasie in punti particolari del viso come naso, guance e mento.

E’ provocato dalla dilatazione permanente dei piccoli vasi sanguigni che irrorano il volto, le cosiddette teleangestasie.

La Terapia Laser e la Luce Pulsata ad alta intensità sono le tecniche più efficaci per sbarazzarsi di questo inestetismo; una/ due sedute solitamente sono sufficienti.

Pulsinelli Medical Center per il trattamento dei capillari (teleangectasie), microvarici e degli angiomi, utilizza Sistema M22 di Lumenis ,due tecnologie in un’unica piattaforma ,che permettono di lavorare in maniera efficace e sicura :
IPL (Luce Pulsata ad Alta Intensità)
Laser Nd:YAG (NeodimioYag).

Queste sorgenti luminose colpiscono selettivamente l’emoglobina che perfonde i vasi sanguigni che si desidera eliminare, creando un effetto mirato.

Cosa accade subito dopo il trattamento?

Dopo il trattamento la cute trattata appare arrossata, ma dopo circa un paio d’ore il rossore sparisce e con esso i capillari.

Differentemente da qualsiasi altro tipo di trattamento, il LASER M22 di Lumenis non è invasivo e non lascia segni duraturi nel tempo, ma solo dopo due ore è già possibile truccarsi e svolgere le proprie attività giornaliere.