Prendi un appuntamento

     Info line: 0773 611219 | WhatsApp  3317535125

RADIOFREQUENZA MEDICA LEGEND PRO

Legend Pro+™, è l’ultima evoluzione nel campo delle apparecchiature di Lumenis.  Un’azienda leader mondiale nello sviluppo di tecnologie basate su diverse sorgenti di energia per applicazioni in medicina estetica e chirurgia .

Legend Pro+™ è un dispositivo a Radiofrequenza progettato a partire dall’unione di più tecnologie complementari in un unico macchinario. Il trattamento con questo dispositivo permette di raggiungere i diversi strati della pelle, rappresenta il perfetto alleato per offrire trattamenti su misura e risultati personalizzati su ogni paziente, con la flessibilità di trattare un’ampia gamma di tipi di pelle e di inestetismi, offrendo più soluzioni per il rassodamento cutaneo, la tonificazione muscolare, il resurfacing della pelle inducendone la rigenerazione e riducendone la rugosità.

Legend, il trattamento che mima il lifting. A differenza della chirurgia plastica, non ha bisogno di bisturi, anestesia, punti o tantomeno di periodi di convalescenza, perché è una tecnica non invasiva che non prevede né ablazione della pelle, né farmaci da applicare prima e dopo sulla cute.

L’azione di Legend Pro+™ è generata dalla sinergia di 4 tecnologie :

TRIPOLLAR® RF: la Radiofrequenza agisce utilizzando le proprietà delle onde elettromagnetiche ad alta frequenza che producono calore.

L’energia radiofrequenza viene trasferita sulla pelle tramite un apposito manipolo , quando il calore attraversa l’epidermide e raggiunge il derma, provoca la denaturazione termica delle proteine che formano il collagene con conseguente accorciamento delle fibre che lo compongono e stimolazione dell’attività dei fibroblasti. Così stimolati i fibroblasti non solo producono nuovo collagene, che andrà a sostituirsi a quello vecchio e danneggiato, ma producono anche nuove fibre elastiche e nuovi glicosamminoglicani. Questi componenti sono di fondamentale importanza per il mantenimento di una pelle tonica, soda e giovane.

Il calore generato dal passaggio delle cariche elettriche nella cute raggiunge anche il tessuto adiposo sottostante migliorando il microcircolo. Più precisamente, quando il calore formatosi durante il trattamento di radiofrequenza raggiunge l’ipoderma, si assiste ad una riduzione del volume delle cellule adipose. Questo meccanismo d’azione favorisce un effetto lipolitico del grasso sottomentoniero  (“doppio mento”)  migliorando il profilo del mento.

DMA™ (DYNAMIC MUSCLE ACTIVATION): grazie all’emissione di impulsi stimola i muscoli provocandone la contrazione e il successivo rilassamento, attivandoli esattamente come avverrebbe con le contrazioni volontarie.

Efficace e dai risultati visibili e concreti nel rimpolpare e risollevare guance e zigomi. Il trattamento combinato di radiofrequenza ed DMA permette di sollevare e tonificare lo SMAS (sistema aponeurotico muscolare superficiale) in quanto la stimolazione muscolare crea un importante effetto di ricapillarizzazione nella zona trattata, richiamando quindi ai tessuti del viso nutrienti, ossigenazione, oltre a stimolare la creazione di nuovo collagene.

I tessuti e i cuscinetti adiposi che scesi a causa dell’invecchiamento e del rilassamento vengono risollevati restituendo così freschezza al volto, definizione ai profili della mascella e riduzione dell’aspetto delle pieghe nasolabiali e delle rughe della marionetta.

HYBRID ENERGY™: impiega un manipolo dotato alle estremità di microaghi di dimensioni microscopiche che penetrano in modo controllato nella pelle , seguiti dall’erogazione di radiofrequenza e corrente galvanica. Questi minuscoli aghi provocano micro traumi ai tessuti che reagiscono allo stimolo attivando i meccanismi naturali di riparazione, si procede a una profonda rigenerazione dei tessuti e a una ristrutturazione del tessuto dermico inducendo così anche una riduzione delle rughe.

Il vantaggio? L’energia termica della radiofrequenza veicolata così in profondità, garantisce una stimolazione maggiore rispetto a una radiofrequenza di tipo “tradizionale” e il conseguimento di risultati visibili in tempi più brevi.

TRIFRACTIONAL™: la radiofrequenza frazionata è una valida alternativa , meno invasiva e meno costosa rispetto al Laser Frazionato, promuove la rigenerazione cutanea dando alla pelle una maggiore fermezza e migliorandone la texture.

La sonda a contatto della cute produce un’onda elettromagnetica, in grado di creare un’ablazione regolabile a livello degli strati supeficiali della pelle , come avviene con l’energia luminosa dei laser .

Si creano microscariche che producono nella pelle una serie di microfori (non visibili ad occhio nudo) il cui diametro e profondità variano in funzione alla potenza, frequenza e tempo di applicazione delle scariche. Ciò che è fondamentale è che la distanza tra questi microfori è solo di alcuni micron, per cui tra questi rimane del tessuto intatto da cui parte la riparazione che così avviene rapidamente ed in maniera ottimale producendo una guarigione rapida senza desquamazione e disagi ed un compattamento della pelle trattatta. A differenza del laser non arrivando a temperature elevate, il tessuto non viene traumatizzato. Mentre con il Laser Frazionato ( Fraxel) si raggiungono temperature di circa 170 gradi che in qualche modo danneggiano il tessuto , con TriFractional™ esse risultano molto più basse ( tra i 50 e i 60 gradi) e permettono un maggior confort di trattamento, e una molto più rapida riparazione della pelle.

Con questa procedura non solo la termostimolazione è più soft, ma si può effettuare anche un’ esfoliazione superficiale e levigante della pelle con rimozione degli strati superficiali proprio come un Peeling chimico ma senza bruciore e senza esfoliazione e croste : la pelle è subito liscia e luminosa proprio perché la microvaporizzazione dei tessuti epidermici ; ideale per minimizzare cicatrici, smagliature e macchie cutanee. Durante il trattamento si sviluppa anche ozono, ad azione disinfettante sui brufoli e biostimolante per la pelle.

I RISULTATI

I risultati sono visibili sin dalla prima seduta, in particolare, la radiofrequenza è molto apprezzata per l’effetto antietà che riesce ad esercitare.

La quantità di sedute per ciclo di trattamento dipende sostanzialmente dal tipo di inestetismo che si vuole combattere, dalla sua gravità e dalla sua estensione. Ad ogni modo, in linea di massima sono necessarie dalle 5 alle 10 sedute circa, se eseguite con costanza una volta a settimana, porta benefici a lungo termine perché aumenta il tono, la compattezza , riduce le rughe e preserva il turgore.

Generalmente, gli effetti ottenuti durano dai 6 ai 12 mesi e, al fine di mantenere i risultati, è necessario effettuare delle sedute di mantenimento a determinati intervalli di tempo da concordare (generalmente, dalle due alle quattro sedute di mantenimento all’anno).